Filastrocca

nel viale di fronte c’è solo una strada
non c’è mai nebbia che il vento dirada
oltre il fantastico incontro c’è un saggio
spostati un poco che passi il tuo raggio
getta nel fuoco quella tua divisa
un respiro un sussulto la vita non è mai decisa

signora dimora
luce nel sogno attraversa l’aurora
rugiada smarrita
dentro un aiuola che non è fiorita
pastello di miele
sciogliti intera non esser crudele
pastello di miele
sciogliti intera non esser crudele